Il bon ton dell’utilizzo dello smartphone al matrimonio

L’ingresso della sposa in chiesa è un must da avere nel cellulare di ogni invitato, peccato che molti pur di avere la prospettiva migliore ne intralcino il passaggio, calpestandole il velo o altri inconvenienti.

Per evitare figuracce, viene in soccorso il “bon ton dello smartphone”, importante come quello del dress code etc.

I social network ad oggi sono molto presenti nella nostra vita e, inevitabilmente, faranno anche parte del giorno delle nozze. Ad ogni matrimonio infatti, segue un reportage dettagliatissimo sui vari social, al punto da far impallidire anche il fotografo ufficiale.

Non è assolutamente vietato qualche scatto, ma l’importante è non cadere nel cattivo gusto, seguendo una semplice regola che vale sia per gli sposi che per gli invitati: non esagerare.

Smartphone al matrimonio: le 10 regole auree

  1. Mai fare foto durante la cerimonia: c’è un fotografo pagato per questo.
  2. L’uscita dalla chiesa/municipio: è la photo opportunity per eccellenza dove è lecito scattare, quindi dateci dentro.
  3. Mentre gli sposi sono impegnati nel cambio abito o nel reportage fotografico, il selfie tra amiche è d’obbligo per far vedere il proprio look e la location, ma appena gli sposi fanno il loro ingresso, è buona norma smettere con lo smartphone e iniziare a socializzare.
  4. Si alla foto con il lancio del bouquet, no invece a quello della giarrettiera per evitare commenti ironici sui social.
  5. Assolutamente vietato lo smartphone sul tavolo durante il pranzo/cena.
  6. Scatto libero al taglio della torta, per ottenere foto uniche da ogni angolazione.
  7. Selfie sono consentiti durante il party ma solo se la situazione è goliardica ed include gli sposi e testimoni.
  8. After party: via libera allo scatto.
  9. Anche per i video valgono le stesse regole.
  10. In ogni caso, è buona norma che i primi a pubblicare sui social siano gli sposi e non gli invitati.

Curiosità tra i VIP

In molti royal wedding, gli smartphone sono stati banditi. Basti pensare a quello di Meghan & Henry, Francesco Carrozzini e Bee Shaffer.

Al contrario, alcuni hanno puntato solo sui social come i Ferragnez e Filippa Lagerberck e Daniele Bossari.

Lascia un Commento